Gedi, nuova veste grafica per i giornali locali del gruppo

Stamattina (ndr giovedì 28 giugno) in edicola i lettori hanno trovato diversi quotidiani un po' diversi dal solito. I giornali locali di Gedi News Network (Secolo XIX, Tirreno, Messaggero Veneto, Piccolo, Mattino di Padova, Nuova Venezia, Tribuna di Treviso, Corriere delle Alpi, Gazzetta di Mantova, Gazzetta di Modena, Gazzetta di Reggio, Nuova Ferrara, Provincia Pavese, Sentinella del Canavese), infatti, hanno avuto tutti un restyling sia nella grafica che nello sfoglio.

L'innovazione grafica, che segue di alcune settimane quella che ha coinvolto "La Stampa", capofila dei giornali GNN, ha come obiettivo quello di garantire leggibilità e chiarezza, grazie a un corpo di testo più grande e titoli più discorsivi, tenendo insieme sia la cronaca locale, sia materiali di riflessione, punti di vista e analisi curate da un maggior numero di firme, grazie anche alla collaborazione con La Stampa.

Le novità interessano anche l'impaginazione, che, spiega una nota stampa, viene resa più simmetrica, con un'organizzazione degli spazi più razionale, per permettere al lettore di riconoscere la gerarchia delle notizie e orientarsi in prima pagina e nelle sezioni interne del giornale. Le aree tematiche interne sono distinte per colore: azzurro per la cronaca, fucsia per cultura, spettacoli e società, verde per lo sport.

Anche le fotografie non saranno più semplice corredo alle notizie, ma tratto informativo della scrittura, con immagini d'autore e di qualità.

Banner per mobile