Stampa Subalpina inaugura il primo coworking per giornalisti freelance

Aprirà lunedì 7 maggio il primo coworking per giornalisti freelance. L’iniziativa è dell’Associazione Stampa Subalpina, il sindacato dei giornalisti del Piemonte, che ha voluto creare un luogo dove ospitare la comunità dei giornalisti torinesi freelance e indipendenti: un habitat favorevole all'innovazione, all'incontro con professionisti di altri settori, per tessere reti e mettere in pratica quel mix professionale necessario per ricostruire l'odierno mercato dell'informazione. Un luogo di "empowerment "personale per combattere l'isolamento e per offrire opportunità.

Il Coworking sarà all'interno di "Toolbox", primo grande spazio di lavoro condiviso a Torino e oggi comunità di oltre 400 persone tra freelance, imprenditori e startup, che occupa oltre 8.000 metri quadrati di edifici industriali dismessi e riconvertiti in via Agostino da Montefeltro 2. Un ambiente stimolante, professionalmente e intellettualmente, che ha conquistato in città un ruolo particolarmente rappresentativo del mondo del lavoro autonomo, anche grazie al Freelance day, di cui si è tenuta a fine marzo la quarta edizione che ha ottenuto uno strepitoso successo.

I colleghi iscritti alla Subalpina avranno a disposizione uno spazio dedicato di 16 postazioni flessibili e armadietti, all'interno del coworking ma con accesso privato, che rende lo spazio frequentabile 24 ore su 24, sabato e domenica inclusi. Per accedere al Coworking Giornalisti è necessario richiedere alla Subalpina un apposito Certificato (che attesta l'iscrizione alla Subalpina e il regolare pagamento della quota annuale) da esibire alla reception di Toolbox.

Il costo mensile (30 giorni di calendario, da quando si "affitta" la postazione) è di 100 euro più Iva e comprende l'utilizzo di tutti gli spazi comuni di Toolbox e la possibilità di usufruire di tutti i servizi offerti agli abitanti del coworking, fra cui la segreteria della reception, la possibilità di ricevere posta e pacchi, la grande cucina, zona lounge e relax, ampio parcheggio interno e una terrazza estiva. Oltre a questo la struttura offre una serie di sale riunioni di diverse dimensioni a prezzi concorrenziali e organizza un fitto calendario di appuntamenti, tra pitch, conferenze e workshop, dedicati principalmente ai temi del digitale e dell' innovazione.

Nelle prossime settimane al Coworking Giornalisti di Toolbox si sposterà la sede dello sportello freelance, dello sportello fondi europei, tutti servizi già attivati dalla Subalpina nel corso dell’ultimo anno, e si stanno valutando servizi di consulenza sui temi propri del lavoro autonomo e sull'attivazione di una start up e sviluppo di ulteriori convenzioni rivolte agli iscritti.

Il Coworking Giornalisti di Toolbox è aperto da lunedì 7 maggio, tutti i giorni, 24 ore su 24, per tutto l'anno. La consueta Assemblea Annuale della Subalpina si terrà quest'anno proprio al Coworking Giornalisti di Toolbox, venerdì 25 maggio, alle 17,30, per dar modo a tutti gli interessati di conoscere spazi e servizi.

Per informazioni contattare l’Associazione Stampa Subalpina, tel. 011.562.33.73, oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.