Somalia, liberati due giornalisti

Liberi. Dopo 15 mesi di sequestro sono finalmente liberi Amanda Lindhout e Nigel Brennan, giornalista canadese la prima e fotoreporter australiano il secondo. I due freelance sono stati tenuti in ostaggio dall’agosto del 2008, quando un gruppo di criminali li ha catturati. “È stato opprimente – racconta la Lindhout in un’intervista telefonica all’emittente canadese CTV News Channel – Sono stata tenuta segregata per la maggior parte del tempo. Non avevo nessuno con cui parlare. Di solito mi tenevano in una stanza con una luce, nessuna finestra, niente...

Leggi tutto

Acque agitate a La7 e a Rainews 24

Mentre alla televisione di Telecom Italia Media si vive il “caso Piroso”, dal canale all news della Rai il Cdr lancia una provocazione all'azienda: “Spegneteci e trasferiteci tutti”. L'agitazione in casa La7 è legata al direttore della testata giornalistica, Antonello Piroso e alla sua decisione di non mandare in onda, il 16 novembre scorso, il servizio “La Trattativa”, un'inchiesta su Marcello Dell'Utri condotta dalla giornalista Silvia Resta, nell'ambito del programma “Reality” del TgLa7. Sulla vicenda l'Associazione stampa romana ha...

Leggi tutto

La crisi non risparmia Le Monde e il Washington Post

Due nomi storici dell'editoria mondiale vivono un momento di difficoltà. Si tratta del quotidiano francese “Le Monde” e di quello americano “Washington Post”. Dal giornale transalpino arrivano minacce di sciopero da parte dei giornalisti dell'edizione on-line, mentre dalla testata della capitale statunitense rimbalza la notizia della chiusura delle redazioni lontane da Washington. La crisi del mondo dell'editoria continua a fare vittime illustri in tutto il mondo. Ha addirittura del clamoroso l'annuncio del Post, uno dei giornali più importanti d'America...

Leggi tutto

Germania, giornalista rischia l'epurazione

Il braccio di ferro tra potere politico e informazione non è soltanto un problema italiano. A fare i conti con limitazioni più o meno velate della libertà di stampa tocca anche alla Germania. Qui a finire sotto accusa è il Partito cristiano-democratico (Cdu) della cancelliera Angela Merkel. Il polverone, sollevato da un folto gruppo di giuristi tedeschi, riguarda Nikolaus Brender, 60 anni, giornalista della Zdf, giudicato “scomodo” dal governo e che secondo gli accusatori rischia di essere “epurato” dalla televisione pubblica per motivi...

Leggi tutto

I Free lance chiedono risposte all'Ue

“Informazione discount: senza tutele verità a rischio. Una soluzione europea per i freelance?” È questo il titolo del dibattito che si terrà giovedì prossimo, il 24 novembre, a Roma. L’appuntamento è in via quattro novembre 149, nella sala delle bandiere del parlamento europeo, ed è organizzato dall’Unione sindacale giornalisti freelance (Usgf). L’incontro si aprirà alle 11 con la partecipazione di Graham Watson, deputato al parlamento europeo; Renate Schroeder, direttore della Federazione europea dei...

Leggi tutto

Nasce un trimestrale free sul sociale

Comunicare il sociale, un nuovo periodico sul volontariato ed il terzo settore. Giovedì prossimo, il 26 novembre, in allegato al Corriere della Sera esce il primo numero della rivista, edita da Csv Napoli. Il periodico, che sarà un trimestrale in distribuzione gratuita alle associazioni di volontariato, si propone di fornire a cittadini e organizzazioni del terzo settore un valido strumento di riflessione sul proprio agire quotidiano, sulle comuni meccaniche politico-economiche che governano, influenzano ed incidono sulle scelte di ciascuno. Si vuole offrire un punto di vista...

Leggi tutto

Un'altra giornalista scomparsa in Messico

Messico: scomparsa una giornalista. Nel pericoloso Stato sud-occidentale del Michoacan, Maria Esther Aguilar Camcinden, reporter del quotidiano locale “El Diario de Zamora”, è scomparsa da una settimana, dopo avere ricevuto una misteriosa telefonata. Si occupava principalmente di crimini e recentemente aveva pubblicato un articolo su un caso di abuso di potere, in cui era coinvolto anche il capo della polizia di Zamora, Jorge Arturo Cambroni Torres, licenziato poco dopo. Potrebbe essere un’importante traccia, evidenzia Reporters sans frontières (Rsf), che si...

Leggi tutto

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.