Coordinamento per la libertà di stampa. Minniti accoglie la proposta della Fnsi

Federazione nazionale della Stampa, ministero dell’Interno e Dipartimento di Pubblica sicurezza verso la costituzione di un centro di coordinamento per la libertà di stampa e la sicurezza dei giornalisti, per "lavorare insieme affinché non vi sia nessuno minacciato e nessuno tacitato". La proposta è stata avanzata dal segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, e accolta dal ministro dell'Interno Marco Minniti, presente all'incontro organizzato a seguito dell'aggressione alla troupe della trasmissione Rai "Nemo", avvenuta a Ostia. Il presidente della Fnsi...

Leggi tutto

Troupe di Striscia la Notizia aggredita a Bologna

Una troupe di "Striscia la Notizia" è stata aggredita a Bologna durante la realizzazione di un servizio sullo spaccio di droga. L'inviato del telegiornale satirico Vittorio Brumotti e due cameraman si trovavano nel parco della Montagnola, nei pressi della stazione centrale, quando sono stati aggrediti e rapinati. Al centro del servizio un parco che è considerato tra le "zone calde" dello spaccio a Bologna ed è stato più volte soggetto a blitz delle forze dell'ordine. Gli spacciatori sarebbero stati filmati durante la cessione di alcune dosi di stupefacenti, mentre...

Leggi tutto

Legalità e libertà di stampa: Fnsi e Libera insieme per una manifestazione a Ostia

Libera e Federazione nazionale della Stampa italiana si uniscono per rispondere all'aggressione a Daniele Piervincenzi e Edoardo Anselmi, gli inviati della trasmissione Nemo aggrediti durante la realizzazione di un servizio sulle elezioni a Ostia. L'appuntamento è per il 16 novembre alle 17, a Ostia, per manifestare per la legalità e la libertà di stampa. "L'aggressione di Ostia non è stato solo un atto violento e squadristico contro i cronisti, ma anche un'aggressione all'articolo 21 della Costituzione e al diritto dei cittadini ad essere informati. Per questo...

Leggi tutto

Fnsi e Odg in piazza il 22 novembre per i diritti dei giornalisti

Libertà di stampa e diritto dei cittadini a essere informati: il 22 novembre i giornalisti scendono in piazza per chiederne la tutela. Gli organismi elettivi della Federazione nazionale della Stampa italiana e dell'Ordine dei giornalisti saranno alle 11 in piazza Montecitorio per far emergere i problemi del mondo dell'informazione. "Libertà precaria, lavoro precario, vite precarie". Così gli organismi rappresentanti di categoria riassumono le condizioni dei giornalisti italiani, evidenziandone la responsabilità di governo e parlamento. "Sarà la prima di una...

Leggi tutto

Aggressione alla troupe di "Nemo": fermato Roberto Spada

Roberto Spada è stato fermato nel pomeriggio dai carabinieri del nucleo investigativo e della compagnia di Ostia, su disposizione della procura di Roma, per l'aggressione all'inviato della trasmissione "Nemo Nessuno Escluso", Daniele Piervincenzi, e al film maker Edoardo Anselmi . Spada è stato fermato con le accuse di lesioni aggravate e violenza privata, con l'aggravante di aver agito in un contesto mafioso. "Il fermo di Roberto Spada - ha detto il ministro dell'Interno Marco Minniti - è la dimostrazione che in Italia non esistono zone franche". Marted&igrave...

Leggi tutto

Connettere Italia. Il 15 novembre primo incontro del corso su infrastrutture e giornalismo

Previsto per il 15 novembre a Roma il primo di quattro incontri del corso di specializzazione per giornalisti "Connettere Italia", organizzato dal Centro di Documentazione Giornalistica, attraverso il Centrostudi Giornalismo e Comunicazione, in collaborazione con Anas e con il patrocinio del MIT - Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. La partecipazione alla prima giornata, sul tema "Infrastrutture, economia e giornalismo", dà diritto a cinque crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti. Gli altri incontri, che si svolgeranno a gennaio, marzo e maggio...

Leggi tutto

Nuove cariche Ordine nazionale dei giornalisti: Carlo Verna presidente

Carlo Verna è il nuovo presidente del Consiglio dell'Ordine nazionale dei giornalisti, per il triennio 2017/2020. È stato eletto questa mattina, al primo scrutinio, con 46 voti su 59 consiglieri nazionali votanti, superando abbondantemente la maggioranza qualificata dei tre quinti richiesta. Nato a Napoli il 16 marzo 1958, Verna è giornalista Rai nella sede regionale della Campania. Ha iniziato la carriera da giornalista nel 1977 come pubblicista, dopo aver concluso gli studi classici, scrivendo i primi articoli sul quotidiano “Roma” e ricoprendo, poi, il...

Leggi tutto

New York Times: cercasi giornalista per un viaggio intorno al mondo

Viaggiare intorno al mondo per raccontarlo, una visione onirica più che un lavoro, e se l'offerta arriva nientemeno che dal New York Times ecco che in un annuncio di lavoro si materializza il sogno di milioni di giornalisti (e non). Il quotidiano newyorkese ha fatto sapere, attraverso il proprio sito, che è alla ricerca di un inviato per redigere la lista dei 52 Place to Go, che ogni anno propone ai propri lettori, per consigliare le destinazioni ideali per un viaggio. "Ogni anno il New York Times raccomanda 52 luoghi da visitare, un posto da sogno per ogni settimana. La lista...

Leggi tutto

Agcom: presentato a Napoli l'Osservatorio Permanente sul Giornalismo

L'Autorità per le garanzie nella Comunicazione ha presentato ieri all'Università Federico II di Napoli l'Osservatorio Permanente sul Giornalismo. Dopo due edizioni, l'Authority decide di rendere permanente l'Osservatorio con l'obiettivo di analizzare le prospettive della professione giornalistica e il futuro del sistema dei media. "Con questa iniziativa, che dà seguito a specifici approfondimenti effettuati negli ultimi anni - si legge in una nota del Garante -, Agcom intende rendere strutturale l’Osservatorio, promuovendo nuove attività di monitoraggio e...

Leggi tutto

Fnsi. Varato il "Manifesto di Venezia": dieci punti contro la violenza di genere nell'informazione

"Sistematica, trasversale, specifica, culturalmente radicata, un fenomeno endemico: i dati lo confermano in ogni Paese, Italia compresa". Così definisce la violenza sulle donne il "Manifesto delle giornaliste e dei giornalisti per il rispetto e la parità di genere nell'informazione", varato ieri dalla Commissione pari opportunità della Fnsi, che sarà presentato a Venezia il 25 novembre, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Il documento richiama la Convenzione di Istanbul, che condanna "ogni forma di violenza sulle donne e la...

Leggi tutto

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.