Mario Giordano lascia il Tg4. Sarà direttore Strategie e sviluppo dell'informazione Mediaset

Da oggi Mario Giordano è il nuovo direttore Strategie e Sviluppo dell'informazione Mediaset, nell'ambito della Direzione generale informazione. Lascia quindi il Tg4, alla cui direzione e’ stata chiamata Rosanna Ragusa, che in passato ha diretto, tra l’altro, l’Agenzia News Mediaset.

Mauro Crippa, direttore generale Informazione Mediaset, sottolinea come “Mario Giordano a Mediaset è un capitano di lungo corso. Ha diretto con successo Studio Aperto, News Mediaset, Videonews, TgCom24 e il Tg4. Sulle nostre reti è stato autore di numerosi programmi giornalistici e di infotainment. E in questo nuovo ruolo avrà modo di mettere a frutto questa eccezionale esperienza per aiutarci a rinnovare la nostra informazione, ideando nuovi format di approfondimento al passo coi tempi, valorizzando sempre più le risorse interne dell’azienda”.

Giordano lascia un telegiornale in salute. La sua direzione, iniziata dopo le esperienze importanti di Emilio Fede e Toti, ha profondamente modificato le caratteristiche del Tg4. L'edizione serale è tornata incisiva e soprattutto ha riportato le notizie in primo piano, anche quelle indigeste per i potenti. In termini di numeri, calcolando gli ultimi mesi, guadagna circa il 18% rispetto al 2017 e anche lo share risulta in crescita (di 0,4 punti percentuale in media) attestandosi sul 4,1%. L'edizione diurna del notiziario di Rete 4 ha visto, di contro, i suoi ascolti in leggero calo rispetto al periodo omologo dello scorso anno: tradotto, -2% spettatori, -0,7 punti percentuale di share. Nulla di rilevante, dato che nel primo quadrimestre del 2018 ha ottenuto un'audience media di 346.000 spettatori e il 4,2% di share. I dati sono stati rilevati da uno studio a cura di Anthony Cardamone, a capo del dipartimento ricerche di Omnicom Media Group, in collaborazione con l'agenzia Klaus Davi & Company.

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.