Condanna Google, sotto la lente di Bruxelles

L'Italia sotto osservazione da parte dell'Ue. La Commissione europea monitora attentamente il nostro Paese per vedere gli sviluppi della condanna, sancita dal tribunale di Milano, nei confronti di tre dirigenti di “Google Italia” per la vicenda del video del bambino down maltrattato dai compagni di scuola, comparso tempo fa su “You Tube”. Lo hanno dichiarato esponenti di Bruxelles che non hanno commentato direttamente la condanna al carcere per violazione della privacy dei rappresentanti di bigG, ma hanno confermato l’interesse verso il caso. “Abbiamo...

Leggi tutto

Accordo raggiunto tra Yahoo! e Twitter

Twitter cinguetterà anche su “Yahoo!”. L'accordo tra l'azienda di Sunnyvale e il popolare social network di micro-blogging prevede che i cosiddetti “tweed” (cinguettii), messaggi di massimo 140 caratteri scambiati dagli utenti, appariranno sul motore di ricerca di Yahoo!. Prosegue, così, la strategia di potenziamento del portale che punta forte sui siti di socializzazione. A dicembre un simile accordo era stato stipulato anche con Facebook. L’integrazione di Twitter nelle ricerche e nei siti web della compagnia fondata da David Filo e Jerry Yang...

Leggi tutto

Arrivano i contenuti italiani per Kindle

Il Kindle ora parla anche Italiano. Finalmente, dopo una lunga attesa arrivano contenuti nella nostra lingua per il lettore di libri elettronici della Amazon. Insieme all'italiano la Kindle Digital Text Platform è stata implementata anche con altri due idiomi europei: il portoghese e lo spagnolo. L'apertura a queste tre nuove lingue avviene dopo mesi di attività concentrata sull'inglese e dopo un primo approccio europeo avvenuto con l'apertura al francese e al tedesco. La promessa fatta qualche settimana fa dalla azienda di Seattle è stata, dunque, mantenuta. “Un...

Leggi tutto

Fb a gennaio sorpasso su Google

Facebook sempre più popolare ma anche sempre più controverso. Proprio quando la società statunitense di misurazione del traffico online,“Web Compete”, sancisce il sorpasso del famoso social network ai danni dell'altrettanto famoso motore di ricerca Google, ecco lo scandalo della comparsa di un gruppo su Facebook contro i bambini down. La pagina, comparsa domenica sul social network è stata prontamente cancellata dai moderatori del sito, ma ormai la frittata era fatta. La notizia è stata ripresa da tutti i mezzi di comunicazione, suscitando lo...

Leggi tutto

Sempre più web nella dieta degli italiani

Nuovo anno, più web. In Italia nel solo mese di gennaio 2010 si sono registrati 24,4 milioni di utenti, segnando un incremento del 3,7% sul mese precedente e del 12% sullo stesso mese di un anno fa. I dati sono pubblicati da Nielsen nel report mensile sui media italiani. In cima alla classifica dei siti più visitati ci sono i motori di ricerca, che totalizzano ben 21,6 milioni di utenti, quasi il 90% dei navigatori italiani. Seguono le pagine di portali (20,3 milioni), community (19,2), posta elettronica (15,6), filmati (15,3) e produttori di software (14,7). I siti di...

Leggi tutto

Tecnologie tlc, Italia ultima nel G7

La Svezia regina delle tecnologie, l’Italia è diciannovesima. Il paese scandinavo, scalzando gli Stati Uniti, si posiziona al primo posto nella classifica annuale per l’uso delle telecomunicazioni, quali network, cellulari e computer. La graduatoria, pubblicata dalla London Business School, vede primeggiare la Svezia, seguita da Stati Uniti, Norvegia, Danimarca, Paesi Bassi, Finlandia, Australia, Regno Unito, Canada e, al decimo posto, Giappone. L’Italia, ultima tra i paesi del G7, è alla diciannovesima posizione. La classifica viene stilata in base a un...

Leggi tutto

Bbc: i giornalisti devono consultare i social media

Integrare l’uso dei social media nell’attività giornalistica per rimanere al passo con i tempi. Per Peter Horrocks, neodirettore di Bbc Global News, non si tratta solo di un suggerimento, bensì di un vero e proprio imperativo. “Non si tratta del capriccio di un entusiasta della tecnologia – spiega Horrocks. Temo che chi non sia in grado di fare ciò non sappia fare bene il proprio lavoro. Non è discrezionale”. L’invito all’utilizzo, ad esempio, di Twitter e Facebook diventa quindi d’ora in poi una necessità per...

Leggi tutto

BigG lavora alla rete superveloce

Google prepara un nuovo “colpo”. Una rete super veloce in fibra ottica che trasmetterà i dati alla velocità di un giga al secondo. Ovvero cento volte più veloce alla attuale banda larga. La novità è grossa perché, se confermata, potrebbe stravolgere nei prossimi anni la struttura stessa di internet. L'inizio della sperimentazione, che coinvolgerà alcune città americane, è stata annunciata dallo stesso bigG, che ha diffuso la notizia dal suo blog pubblico. L’obiettivo del gruppo californiano è di...

Leggi tutto

Ipad, Apple punta sui programmi Tv

Apple punta forte sull'Ipad. Dall'azienda di Cupertino si stanno intavolando diverse trattative per rendere il nuovo nato un veicolo preferenziale per la fruizione di contenuti. Secondo il “Wall Street Journal”, infatti, la casa della mela sarebbe in trattativa con alcuni dei principali network televisivi statunitensi per proporre su iTunes gli spettacoli televisivi a 99 centesimi, metà del prezzo attuale. L´eventuale accordo su questa politica di “low cost” da parte di un buon numero di studios potrebbe servire, oltre a spingere le vendite di Ipad, a dare...

Leggi tutto

Google Buzz contro Twitter e Facebook

Google inventa Buzz e Gmail diventa social network. BigG propone un servizio integrato, potenziando Gmail, il proprio servizio di posta elettronica, e trasformandola in social network con Buzz, letteralmente “ronzio” o “brusio”. Con Buzz tutti gli utenti di Gmail hanno la possibilità di agganciarsi ai propri contatti e di seguirne le pubblicazioni: foto, video, commenti e così via. C’è una pagina centrale in cui è possibile navigare tra le attività dei propri amici e si può scegliere il livello di privacy per ogni...

Leggi tutto

Visita anche:

Informa - Testata a cura del centro di Documentazione Giornalistica - www.cdgweb.it
Interviste ai protagonisti. Servizi sui temi di attualità che coinvolgono il mondo dei media. Gli appuntamenti da non perdere. Informa,  rivista di aggiornamento permanente sui temi del giornalismo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.