A marzo Rai3 sorpassa Rai2, e ad aprile torna “Report”

0
266
Il giornalista Sigfrido Ranucci. Foto da streaming.

A marzo 2021 c’è stato un sorpasso in Viale Mazzini. Rai3 (6,3% di share, +1,5% su anno) diretta da Franco Di Mare supera nel prime time la Rai2 di Ludovico Di Meo (4,9% di share e -1,8% su anno). Federica Sciarelli e Fabio Fazio sono una garanzia Auditel, e da lunedì 12 aprile torna anche la “corazzata” di “Report”. L’informazione scomoda, che mette il dito nella piaga e che piace all’audience che spesso e volentieri si lascia trasportare oltre i tre milioni.

RUSSIA E BRASILE – Cosa vedremo lo annuncia lo stesso Sigfrido Ranucci in un post su Facebook. Nella prima puntata “mostreremo documenti inediti sulla gestione italiana del virus, parleremo del piano pandemico con documenti che imbarazzano il numero uno dell’OMS Tedros. Racconteremo quello che sta accadendo in Brasile con la variante che causa circa 4.000 morti al giorno e di come potrebbe diffondersi in Italia. Gli inviati di Report sono entrati anche nei laboratori dove stanno producendo il vaccino russo Sputnik. La lotta di Papa Francesco alla corruzione: prelati corrotti e faccendieri in contatto con i servizi segreti”. Si va in Russia e in Brasile, allacciare le cinture…

Approfondimenti