A metà maggio Mediaset accende (gratis) il canale Focus

0
358

Working progress in casa Mediaset. E il cantiere, naturalmente, riguarda la tv in chiaro sempre più al centro del business di Cologno Monzese. Dopo il lancio – il 3 aprile scorso – del nuovo canale “20”, si lavora sodo alla stesura di un palinsesto per il nuovo Focus. Il canale, causa il mancato rinnovo del contratto tra Mondadori e Discovery, sbarcherà a metà maggio – a quanto apprende LoSpecialista.tv – nella galassia dei canali tematici del Biscione. Probabile che sia collocato al numero 35 del digitale terrestre, tasto attualmente occupato da Italia2 che potrebbe anche chiudere. Naturalmente la parte grossa della programmazione di Focus sarà composta da documentari, programmi su scienza e tecnologia e magari anche un po’ di mistero. Quello stesso mistero che avvolge l’improvviso addio di Giacobbo a “mamma” Rai.

Un addio che i soliti maligni attribuiscono al famoso tetto agli stipendi da 240 mila euro l’anno… Sarà lui – lo storico anchorman di Voyager – il volto nuovo di Focus? Nel frattempo al posto di Focus, al 56 del digitale terrestre, dal 29 aprile arriva Motor Trend, il nuovo canale Discovery (altro broadcaster che guarda con curiosità all’ingaggio di Giacobbo) con la passione dei motori. Canale che sarà visibile anche sulla piattaforma Sky (al canale 418) e su Tivusat (canale 56).

 

Approfondimenti