Accade Oggi – Apple e pedofili, allarme privacy – a cura di Telpress

0
206
Foto di free stock photos from www.picjumbo.com da Pixabay

Apple, la lotta ai pedofili entra negli smartphone (Messaggero p.21). L’azienda di Cupertino introdurrà negli Usa un sistema per analizzare le foto salvate sul cloud e sui cellulari in cerca di materiale pedopornografico: per farlo dovrà aprire una “porta” sui dispositivi. E gli esperti lanciano l’allarme privacy. Le immagini saranno criptate, un algoritmo scoverà quelle illegali. L’informatico forense Meggiato “Così si crea una via per gli hacker”. Il sistema di Apple scansiona a intervalli regolari i dispositivi, usando una “porta” che può essere sfruttata dagli hacker.