Accade Oggi – AT&T si fonde con Discovery e sfida Netflix e Disney – a cura di Telpress

0
207

Il gruppo americano AT&T ha annunciato la fusione della sua controllata WarnerMedia, con il gruppo multimediale Discovery: nascerà – riportano Sole, Messaggero e altri quotidiani – così un nuovo grande gruppo mediatico da 130 miliardi di dollari. AT&T spacchetta così l’acquisizione da 81 miliardi del gruppo Time Warner che aveva chiuso quasi tre anni fa, e porta a termine un’operazione prevista fin dall’inizio, ma che negli ultimi tempi era diventata urgente. L’ingresso del colosso TW le ha fornito l’opportunità che cercava di inserirsi nel crescente e redditizio settore dello streaming, ma al tempo stesso ha appesantito il suo interesse vitale: quello delle telecomunicazioni e della banda larga, con la presenza di un pacchetto mediatico che non fa parte della sua vocazione.