Accade Oggi – Audiovisivo, aumenta il giro d’affari – a cura di Telpress

0
109
Foto di DrMAURO da Pixabay

Momento d’oro per il settore audiovisivo italiano. I numeri del Rapporto annuale dell’Apa, illustrati da Leone nel corso del Mia- Mercato Internazionale Audiovisivo, a Roma dal 13 al 17 ottobre, sono eloquenti. Un settore in crescita in cui la fiction si dimostra trainante con un incremento medio annuo del 14% per il business e con una domanda che corre così veloce da non far stare al passo la dote per il tax credit. Il settore a inizio 2021, ha registrato un valore della produzione per tutti generi audiovisivi-film per la sala, fiction, animazione, documentari, e altri generi di flusso oggetto di commesse da parte di broadcaster e operatori del video on demand – superiore a 1,3 miliardi. La fiction, destinata alle Tv e a i player del video on demand, da Netflixe Amazon Prime Video in giù è il genere che genera maggiori investimenti, saliti a 615 milioni con una crescita del 28% tra 2019 e 2020. (Sole p.18). E “la Fiction cresce”, anche su Italia Oggi (p.20), Netflix ha raggiunto i quattro milioni di abbonati in Italia.