Accade Oggi – Class action, Twitter transa – a cura di Telpress

0
103
Foto da Canva.com

Twitter, la class action costa 809 mln (MF p.2). Intentata dagli investitori di Twitter, accusa la big tech di aver volontariamente diffuso informazioni ingannevoli sull’utilizzo della piattaforma per far salire artificialmente il valore delle azioni. Un prezzo poi crollato di oltre il 20% una volta venuta a galla la verità. Il ricorso fa riferimento alle dichiarazioni del settembre 2014 in cui la società del ceo Jack Dorsey aveva previsto una crescita dell’utenza nel medio periodo di “almeno 500 milioni di persone” e “più di un miliardo” a lungo termine. Ma il processo non si farà, e secondo i documenti depositati da Twitter presso la Securities and exchange commission, la transazione da 809,5 milioni non comporta un’ammissione di colpa