Accade Oggi – Sostegni alla scuola per evitare la Dad – a cura di Telpress

0
164
Foto: Lars Plougmann Copyright: Creative Commons CC-BY-SA

Sostegni: alla scuola 400 milioni per evitare le lezioni da remoto (Sole prima e p.5). Il governo spinge per la ripartenza della scuola in presenza a settembre, in sicurezza, tra i rischi della variante Delta del covid e la campagna di vaccinazione degli studenti da pianificare, con 215 mila unità tra docenti e personale tecnico-amministrativo non ancora immunizzate. Tra gli emendamenti al voto per il decreto sostegni Bis spiccano altri 400 milioni per rinnovare nel 2021-2022 l’organico aggiuntivo Covid: 60-70 mila tra insegnanti e Ata in più, da assumere a tempo determinato dall’avvio delle lezioni fino al 31 dicembre. Poi con la legge di bilancio autunnale e in base all’andamento epidemiologico si vedrà se proseguire oppure no.