Accade Oggi – Tim-Sky a colpi di Antitrust – a cura di Telpress

0
396

Mentre il Tar annulla la sanzione a Tim, Fastweb, Vodafone e Wind per le fatture a 28 giorni, la questione diritti del calcio ha dato l’avvio a un durissimo corpo a corpo fra Tim e Sky (Sole). L’Antitrust avvia, su richiesta di Tim, un’istruttoria nei confronti della media company di Comcast per informazioni ingannevoli e vincoli all’uscita dei clienti. Arriva così a definizione un secondo step dello scontro fra Tim e Sky che, invece, la scorsa settimana ha visto l’Antitrust aprire un’istruttoria sull’accordo Tim-Dazn per valutare l’esistenza di una possibile intesa restrittiva della concorrenza. L’avvio del procedimento è seguito a segnalazioni di Wind Tre, Vodafone, Fastweb, e da ultimo Sky, che il 22 giugno si è mossa dopo il rifiuto da parte di Dazn di un’offerta di 500 milioni a stagione per poter trasmettere le 7 partite in esclusiva in pancia alla piattaforma. La conclusione del procedimento in questo caso è prevista per il 30 giugno 2022.