Accade Oggi – Tutti i modi di vedere la Serie A – a cura di Telpress

0
128

I tifosi che non si vogliono perdere nemmeno un minuto della serie A hanno tre strade da scegliere: dotarsi di una smart tv e abbonarsi per 29,99 euro (per i vecchi clienti ne bastano 19.99) a Dazn che ha acquistato i diritti tv di tutte e dieci le partite del campionato; munirsi del TimVision Box, cioè il decoder di Tim, e avere accesso per 29,99 euro alle sfide di A di Dazn e a 121 match di Champions disponibili sulla piattaforma Infinity di Mediaset; traslocare al bar dove le partite, grazie alla sublicenza concessa da Dazn a Sky, saranno visibili attraverso la storica tv satellitare. Ma non solo – scrive il Corriere -: dopo l’intesa resa nota ieri, anche TimVision ha ottenuto dalla app la sublicenza per trasmettere le immagini negli esercizi commerciali. E per la Champions? La new entry è Prime Video di Amazon, che per 3,99 euro mensili propone le 16 migliori partite del mercoledì che ricomprendono un’italiana in campo. Le altre 121 sono disponibili sia su Mediaset, che distribuirà fra Canale 5 e la app di Infinity i match da mandare in chiaro e quelli a pagamento a 7,99, sia su Sky, La tv satellitare offre anche Premier Bundesliga e Ligue 1.