Adci e Facebook lanciano “Reel the gap” il premio contro gli stereotipi in comunicazione

0
194
La locandina del premio Reel the Gap - Foto ufficio stampa Adci

Dalla collaborazione tra Adci, Art Directors Club Italiano e Facebook Italia nasce Reel the Gap, premio che ha l’obiettivo di sensibilizzare e coinvolgere la community creativa nel superamento di ogni forma di diversità attraverso la forza delle storie e la potenza del messaggio video, con un particolare focus sul ruolo che hanno i contenuti postati sui social media nella divulgazione di aspetti positivi e costruttivi rispetto alle tematiche diversity & inclusione.

“Attenzione all’inclusività e al superamento degli stereotipi sono caposaldi fondamentali per il Club – commenta Vicky Gitto Presidente di Adci – Nelle nostre attività, come il progetto Equal, di cui questa attività fa parte, ci impegniamo costantemente nella valorizzazione della cultura dell’uguaglianza, a cui la pubblicità, la comunicazione e i brand possono dare davvero un concreto contributo. E la collaborazione con Facebook è un ulteriore tassello che va proprio in questa direzione.”

“Siamo felici di collaborare con ADCI al progetto Reel the Gap – ha dichiarato Cristina Baccelli di Facebook Italia – Diversità, uguaglianza e inclusione sono valori al centro di tutto ciò che facciamo a Facebook. Lavoriamo, infatti, costantemente per costruire una cultura inclusiva e cerchiamo di prendere le decisioni migliori per tutta la nostra diversificata community. Nonostante i molti progressi fatti fino ad oggi, c’è però ancora molto da fare e crediamo che un progetto come questo possa contribuire concretamente al cambiamento”

Da domani 5 ottobre 2021 al via la call for entries. Tutti i creators: creativi, registi, filmmaker, pubblicitari, social media manager, agenzie, ecc anche in team misti tra agenzie e freelance, senza limitazioni di età potranno presentare il proprio progetto sul blog Adci a questo link

I partecipanti avranno 14 giorni per inviare il proprio progetto sotto forma di corto video della durata massima di 30” con impostazione verticale e assolutamente unbranded, in lingua italiana e capace di offrire un punto di vista rilevante, inedito e impattante su una delle tre tematiche proposte: Pride, Ethnicity e Gender Equality.

I lavori che arriveranno in shortlist verranno poi esaminati dalla Giuria composta da soci Adci e giurati nominati da Facebook.

La serata di premiazione, aperta al pubblico, si svolgerà in forma virtuale il 22 ottobre 2021, durante la quale verranno mostrati tutti i finalisti, assegnati i metalli e svelate le tre associazioni Onlus che “firmeranno” i rispettivi corti vincitori dell’oro.

I primi classificati riceveranno un premio di 5.000 euro ciascuno offerto da Facebook sotto forma di Facebook Credits, da utilizzare attraverso la Onlus per la sponsorizzazione del corto in formato Reels.

Approfondimenti