Ansa.it passa al paywall: per consultare le notizie dell’agenzia occorrerà abbonarsi

0
270

Il sito dell’Ansa da ieri (26 Ottobre) non è più gratuito. Anche il portale della principale agenzia di stampa italiana ha “ceduto” al paywall. Come ormai quasi tutti i siti dei principali quotidiani italiani, per leggere le notizie su ansa.it, bisognerà abbonarsi. Saranno consultabili gratuitamente solo i primi 30 articoli cliccati per ogni mese. Dopodiché si alzerà il muro del pagamento. L’inserimento del paywall, segue le limitazioni introdotte già alcuni mesi fa: dopo aver superato un certo limite di articoli occorreva iscriversi (a titolo gratuito) alla piattaforma. Per tutti questi lettori più costanti, che si sono già registrati al sito, ci sono già “offerte dedicate per continuare ad accedere senza limitazioni alle news di Ansa”.

“Per te che ti sei registrata/o prima del 26 ottobre abbiamo riservato alcuni vantaggi esclusivi”, si legge nella nota dell’agenzia. I vantaggi includono la possibilità di accedere liberamente e gratuitamente ai contenuti di Ansa.it fino al 25 novembre. A partire da questa data la navigazione sarà soggetta alle già citate limitazioni (30 articoli ogni 30 giorni): sarà quindi richiesto di sottoscrivere un abbonamento per continuare a navigare senza limiti. Alla scadenza del periodo gratuito gli utenti già registrati potranno usufruire di un’offerta esclusiva per abbonarsi, valida dal 26 novembre al 31 dicembre 2021. Tre le tariffe offerte agli utenti registrati: la prima è mensile (1 euro per il primo mese, poi 6 euro per ogni singolo mese). La seconda è semestrale (11 euro per i primi 6 mesi e 33 per la restante metà dell’anno). La terza e ultima è quella annuale: 19 euro per il primo anno e, poi, 60 euro per ogni singolo anno successivo.

Resta consultabile liberamente la home page del portale e le home page dei canali e delle singole sezioni del sito.

La motivazione della scelta viene spiegata dall’Agenzia in una risposta ad una delle FAQ. “Ansa – scrive l’agenzia – chiede il supporto dei propri lettori per continuare a offrire un’informazione di qualità, affidabile e certificata. Il giornalismo professionale sostiene alti costi per poter garantire lo standard elevato che i lettori si aspettano; per questo chiediamo ai nostri utenti un piccolo contributo, importante per il lavoro della nostra Agenzia. L’abbonamento viene richiesto solamente ai lettori di Ansa.it che consultano più di 30 articoli Ansa.it nell’arco di 30 giorni consecutivi, mentre resta libera la consultazione della home page del portale e delle home page dei canali e delle singole sezioni del sito”.

Approfondimenti