Ascolti Tv, Europei di calcio: in 20 milioni portano l’Italia a Wembley

0
295
Tifosi Italia a Wembley, foto da streaming.

Quasi venti milioni di italiani (con share del 77%) hanno assisto alla partita Italia-Spagna, che ha visto gli azzurri qualificarsi per la finale degli Europei 2020. Ben 17.414.000, con share del 67,5%, erano sintonizzati su Rai1. Altri 2.408.000 spettatori, con il 9,4% di share, la partita l’hanno seguita su Sky Sport. In totale sono 19.822.000 spettatori con il 76,9% di share. In particolare, i tempi supplementari sull’ammiraglia Rai sono stati seguiti da 17 milioni 239 mila telespettatori con il 68,8% di share, raggiungendo, infine, ai rigori, i 17 milioni 353 mila con il 72,6%. L’incontro precedente della nazionale italiana, Belgio–Italia, giocato venerdì 2 luglio, aveva avuto un ascolto medio di 15 milioni 483 mila con il 65,2%. Su Sky, i tempi supplementari (dalle ore 22.55) hanno registrato 2 milioni 401 mila spettatori medi con il 9,6% di share. A seguire, i calci di rigore (dalle ore 23.34) hanno raccolto 2 milioni 404 mila spettatori medi con il 10,1% di share. Da segnalare, inoltre, un picco di share del 10,2% alle 23.40 sul rigore decisivo di Jorginho.

Approfondimenti