Audiovisivo, meno obblighi di investimento per Infinity – a cura di Telpress

0
499

Infinity, ridotti gli obblighi d’investimento (Sole). Diventano ufficiali i nuovi obblighi di investimento in produzioni audiovisive europee e italiane per gli operatori dello streaming. La piattaforma di Mediaset, tornata in auge con i diritti per la Champions League, deve investire il 12,5% in produzioni locali ed Ue. Nel decreto legislativo di recepimento della Direttiva Ue Smav previsti obblighi inferiori rispetto a Netflix & Co.

Approfondimenti