Buon compleanno Rai tre

0
48

rai_tre.jpgLa terza rete della televisione pubblica compie trent’anni martedì prossimo. Le trasmissioni, infatti, iniziarono il 15 dicembre del 1979 alle 18,30 e mezz’ora dopo la prima edizione del Tg3. Si festeggiano trent’anni di storia che hanno portato il canale da rete di nicchia a concorrente importante per l’auditel di prima serata. Nel tempo, ha ospitato volti noti e nomi importanti del giornalismo italiano, come Corrado Augias, Giuliano Ferrara, Alessandro Benvenuti, Gianni Minà, Aldo Biscardi, Folco Quilici, Enzo Biagi, Sergio Zavoli, Andrea Barbato e poi ancora Michele Santoro, Giovanni Floris, Gad Lerner, Lucia Annunziata, Milena Gabanelli e Fabio Fazio. Tra i programmi che hanno contribuito al successo e alla popolarità della rete, poi, il satirico Blob, ideato da Enrico Ghezzi e trasmesso per la prima volta il 17 aprile 1989, vent’anni fa. Rai Tre, però, non è solo sinonimo di inchieste e approfondimenti di carattere regionale, ma particolarmente seguiti risultano anche l’ormai decennale programma per bambini la Melevisione, nonché Un posto al sole, la più longeva soap italiana, che ha da poco superato i 2.900 episodi. Molti successi, dunque, nei trent’anni di Rai Tre, un lungo periodo in cui la rete ha saputo conquistarsi il proprio pubblico senza perdere però la capacità di sperimentare.