Calcio e media – Accade oggi 25 marzo

0
246

Serie A, Dazn “preoccupata” per la gara sui diritti tv (Sole p.35). Lettera alla Lega Serie A sul corretto svolgimento delle assegnazioni. Non si ferma lo scontro sull’assegnazione dei diritti tv sulla Serie A di calcio. Da fonti vicine a Dazn filtra la notizia di una lettera inviata alla Lega Serie A in cui l’azienda esprime forti preoccupazioni relative al corretto svolgimento della gara per l’assegnazione dei diritti del prossimo triennio In particolare in relazione a comunicazioni relative ad un impegno finanziario che sarebbe stato assunto nei confronti della Lega Serie A e delle relative società sportive riguardo ad un potenziale nuovo processo di gara (nel caso si rendesse vana l’attuale gara, non giungendo all’assegnazione). “Se ciò fosse confermato, un simile tentativo avrebbe l’effetto di alterare e distorcere il processo equo, trasparente e regolamentato che è in corso e che la Lega Serie A si sta adoperando a mantenere tale, a beneficio di tutte le parti interessate. Tutto ciò, laddove non gestito rapidamente e fermamente, rischia di minare irreparabilmente l’integrità della gara, danneggiando la Lega Serie A e le relative società sportive”. Emerge inoltre che Dazn si riserva di intraprendere ogni possibile azione a tutela dei propri diritti.