“Canzone Segreta”, il nuovo show di Rai1 condotto da Serena Rossi

0
481
Serena Rossi. Foto da streaming.

Venerdì 12 marzo in prima serata parte “Canzone Segreta”, il nuovo programma di intrattenimento di Rai1 affidato alla conduzione di Serena Rossi. Al centro della scena si alterneranno ospiti illustri appartenenti al mondo dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e non solo. Nello specifico, il format prevede il racconto della vita dell’ospite partendo dalle note della sua “canzone del cuore”. Ad accompagnare il racconto ci saranno fotografie, filmati e sorprese che faranno vivere al protagonista delle intense emozioni. Uno dei punti focali sarà perciò il coinvolgimento emotivo che percorre la narrazione, suscitato anche attraverso la creazione di un clima di suspense.

Alla conferenza stampa di stamane hanno partecipato la conduttrice Serena Rossi, il direttore di Rai1 Stefano Coletta e l’amministratore delegato della casa di produzione Blu Yazmine, Ilaria Dallatana. “Canzone Segreta è un pretesto per raccontare la vita di tante persone e per mettere in scena la loro vita fatta di affetti, di legami stretti, di rapporti importanti” spiega Coletta. “Arriveranno tantissime persone note che hanno accettato di sedersi su una sedia senza sapere cosa si troveranno di fronte. Sanno che riceveranno una sorpresa […] Questo show emotainment fa tornare su Rai1 dopo tanto tempo un racconto emotivo”.

“Al centro di questo programma c’è la musica, l’emozione, la capacità di interpretare, ma anche la capacità di accogliere” sottolinea invece Dallatana. “Di solito gli emotainment si fanno con la gente comune. Qui la grande scommessa è creare sorprese per personaggi molto conosciuti”. Aggiunge inoltre che in studio sarà presente anche il pubblico, elemento fondamentale in format di questo genere.

A chiudere il cerchio la conduttrice Serena Rossi, che non nasconde l’entusiasmo per il nuovo progetto: “Questo è un programma fatto con amore. Io ho detto di sì anche perché mi ci ritrovo tanto poiché c’è la musica e ci sono le emozioni. Mi sento molto a mio agio in questa cosa”.

 

 

 

 

 

 

Approfondimenti