Chi è Maria Chiara Giannetta. Dal successo di Blanca a Sanremo insieme ad Amadeus

0
721
Maria Chiara Giannetta - Foto da streaming

Da Blanca al palco dell’Ariston. Si vanno svelando pian piano i nomi delle co-conduttrici che affiancheranno Amadeus nella conduzione della 72sima edizione del Festival di Sanremo. Saranno cinque, una per ogni serata e la prima ad essere svelata da Repubblica, è stata Maria Chiara Giannetta, attrice foggiana reduce dal grande successo della fiction Blanca, in cui interpreta l’intuitiva e tenace profiler non vedente che ha raccolto grandi apprezzamenti tra il pubblico.

Chi è Maria chiara Giannetta – Maria Chiara nasce a Foggia il 20 maggio 1993. Il suo approccio con la recitazione avviene quasi per caso: inizia a recitare per curiosità con la compagnia teatrale di Sant’Agata di Puglia che fa le prove nel teatro vicino a casa. Al Fatto quotidiano ha confessato che il suo sogno non era fare l’attrice. Da piccola era rimasta affascinata dalla criminologia. “C’è stato un momento in cui ero ipnotizzata dalla figura dei profiler”, confessa. “Mi affascinava l’idea che ci fossero persone capaci di arrivare a prevedere e a prevenire i movimenti di una persona, di entrare nella testa di qualcun altro. Facendo l’attrice in qualche modo fai la stessa cosa, anche se in maniera totalmente diversa”.

La sua carriera inizia presto: a 19 molla tutto per frequentare il Centro sperimentale di cinematografia a Roma. Nel frattempo riesce a prendersi anche una laurea in Lettere. Il salto nel piccolo schermo non tarda ad arrivare. Prima di interpretare Blanca, Maria Chiara si era già fatta conoscere dal grande pubblico grazie al ruolo del capitano dei carabinieri Anna Olivieri in Don Matteo. Dove la vedremo anche nella prossima serie che sta ultimando di girare. O a quello di Anna Della Rosa in Buongiorno, mamma! con Raoul Bova, andato in onda su Canale 5.

Ma la carriera della Giannetta non è fatta di sola tv. Al cinema l’abbiamo vista in Bentornato presidente (2019), al fianco di Claudio Bisio. E in Mollami (2019).

Ora l’approdo a Sanremo al fianco di Amadeus. Non si sa ancora in quale delle cinque serate e se sarà in compagnia del suo conterraneo Checco Zalone. Superospite anche lui appena confermato.

Vita privata – Di sè stessa Maria Chiara Giannetta dice di essere discreta. “Che non è una posa anticonvenzionale ma è rispetto della propria indole”. Per questo si conosce poco della sua vita privata, anche se al momento dice di non essere innamorata. Per lei i social rappresentano un gioco e non un modo per raccontare la sua vita privata.

Rebus sulle altre conduttrici – Sulle altre co-conduttrici nulla ancora è dato sapere. Tra i rumors che circolano con maggiore insistenza nelle ultime ore c’è il nome di Serena Rossi: la spigliata, dolce e testarda Mina Settembre, da domenica 16 gennaio su Rai1 anche nella nuova serie La sposa, già madrina dell’ultima Mostra del cinema di Venezia, potrebbe tornare all’Ariston – dove nel 2019 ha reso un emozionante omaggio a Mia Martini e l’anno scorso ha lanciato il suo show La canzone segreta, facendo commuovere Amadeus sulle note di Io e te di Jovanotti – questa volta da padrona di casa, almeno per una sera.

Meno consistente sarebbe invece l’ipotesi Miriam Leone, anche se è probabile che il cast peschi nei volti più amati di casa nostra: le incognite legate alla pandemia sono destinate a condizionare anche quest’anno le scelte artistiche.

Approfondimenti