Chiusura Studio Aperto e Tg4. Mediaset smentisce: “Solo riorganizzazione interna” e nessun licenziamento

0
439
Un frame della sigla di Studio Aperto - Foto da streaming

Nessuna chiusura per Tg4, Studio Aperto e SportMediaset, ma una riorganizzazione interna delle “line” di tutte le testate in un’ottica di ottimizzazione. Da Mediaset arriva una secca smentita alle indiscrezioni di stampa riportate questa mattina da alcuni quotidiani secondo cui il taglio di due storici telegiornali su tre sarebbe stato imminente.

Invece, fanno sapere da Cologno Monzese, volti e loghi delle testate resteranno diversificate: l’unico cambiamento visibile sarà il cambio di nome di News Mediaset in TgCom. I cambiamenti – fanno sapere fonti dell’azienda all’Adnkronos – avverranno senza licenziare nessuno ma con il ricorso ad esodi incentivati.

Nessun licenziamento – In tre anni sono previsti 45 prepensionamenti incentivati su base volontaria. Ma – fanno notare a Cologno Monzese – negli stessi tre anni sono previste le assunzioni di 15 giovani giornalisti, con priorità ai precari che già collaborano.

Studi condivisi – La riorganizzazione dovrebbe avvenire da fine novembre ed iniziare con l’accorpamento degli studi da cui trasmettere Tg4, Studio aperto e SportMediaset, che andranno in onda dal rinnovato studio 15 di Cologno Monzese. Dal 29 novembre, poi, si punterà ancora di più su TgCom24 che festeggerà i suoi dieci anni con novità e una nuova centralità.

Il tweet del direttore del Tg5, Clemente Mimun che smentisce la chiusura dei Telegiornali:

La smentita di Mediaset arriva dopo che questa mattina diversi giornali avevano pubblicato la notizia di una chiusura delle redazioni dei due storici telegiornali di Rete 4 e Italia 1, con Tgcom24 che avrebbe dovuto occuparsi di tutte le notizie dell’azienda ad esclusione del tg di Canale 5. Secondo le indiscrezione gli ascolti sempre più bassi e la necessità di una riduzione dei costi avrebbero portato anche al sostanziale addio allo sport: dopo aver chiuso Mediaset Premium, il Biscione avrebbe avuto in programma di abbandonare anche SportMediaset. Ora la smentita alle agenzie cambia le carte in tavola. Tra pochi giorni sapremo dove sta la verità.

Approfondimenti