Col nuovo anno “sbocciano” nove caporedattori in casa Rai

0
2985

E’ tempo di nomine nelle Testate giornalistiche della Rai. Ad inizio 2021, infatti – a quanto apprende AdgInforma.it – saranno indicati nove nuovi caporedattori. Quattro sono della Testata giornalistica regionale, diretta da Alessandro Casarin. In particolare le regioni interessate sono il Lazio, dove in pole c’è sempre Roberta Serdoz, attuale vice caporedattore della cronaca nazionale del Tg3. Vacanti, poi, anche Umbria e Sardegna dove favoriti sono due uomini interni alla Tgr ma in arrivo da altre sedi regionali. E infine c’è la Toscana dove – con un piano editoriale rispedito al mittente – si è appena dimesso Federico Monechi.

Movimenti in arrivo anche a RaiNews24. Andrea Vianello – i job posting scadono il 6 gennaio 2021 – cerca un caporedattore responsabile redazione “approfondimenti e inchieste”; un caporedattore redazione “coordinamento delle edizioni”; e un caporedattore redazione “società”. Con job posting in scadenza il 15 gennaio 2021, infine, si cercano un caporedattore responsabile redazione “telegiornale” Rai Parlamento, che andrà dunque alle dipendenze di Antonio Preziosi. E un un caporedattore redazione del “nuovo canale istituzionale”, e qui la direzione è di Luca Mazzà. Il tutto con un’indicazione di massima giunta dal settimo piano: ove possibile, valorizzare le risorse interne alle Testate.

Approfondimenti