Concorso giornalisti Rai: dal 20 aprile le assunzioni, ecco dove…

0
1292
Photo by Austin Distel on Unsplash

È finalmente tempo di prime assunzioni per i giornalisti che hanno vinto il concorso Rai che inserirà 90 redattori nella Testata giornalistica regionale diretta da Alessandro Casarin. Dopo settimane di incontri serrati tra l’Usigrai e l’ufficio del personale, finalmente è stata trovata la quadra ed è stato approvato un piano per le assunzioni scaglionate. La prima tappa è prevista intorno al 20 aprile 2021 (ci sarà un po’ di burocrazia che potrebbe allungare i tempi) quando cominceranno anche i trasferimenti dalla Tgr alle Testate nazionali. Ma chi e quando verrà assunto?

SI PARTE DAL PODIO DELLE GRADUATORIE – AdgInforma.it è in grado di anticipare che dal 20 aprile firmeranno il contratto Rai una decina di “idonei” pescati nella graduatorie di Basilicata, Bolzano, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia e Liguria. Un’altra quindicina di idonei, a partire dal 3 maggio, saranno pescati nelle graduatorie di Marche, Molise, Piemonte e Puglia. Il grosso delle assunzioni, poi, avverrà dal 31 maggio a concorso terminato. Quindi una tappa a giugno e una finale al 31 luglio quando il processo di assimilazione degli “idonei” dovrebbe essere quasi ultimato. Non del tutto, però, perché alcune redazioni della Tgr in cui il progetto web non è ancora partito potrebbero costringere i colleghi “idonei” a una panchina un pochino più lunga… Inoltre alcuni “idonei” (e in questi pochi casi l’attesa potrebbe essere parecchio più lunga) dovranno aspettare che i colleghi della Tgr vadano in pensione… Ma come verranno individuati i giornalisti da assumere per primi? Naturalmente dalle graduatorie: chi prima arriva meglio alloggia. I primi due o tre delle 16 graduatorie scaldino pure i motori…

Approfondimenti