Concorso Rai: ecco i primi undici giornalisti assunti

0
3589
Foto di Narcis Ciocan da Pixabay

Per i giornalisti che hanno vinto il concorso Rai che inserirà 90 redattori nella Testata giornalistica regionale diretta da Alessandro Casarin è finalmente tempo assunzioni. La prima “infornata” – come annunciato da AdgInforma.it – è prevista a partire da martedì 20 aprile 2021. E i giornalisti idonei che hanno già ricevuto la lettera d’assunzione sono undici, sette uomini e quattro donne. In particolare si tratta di “idonei” quasi tutti (alcuni giornalisti hanno chiesto uno slittamento alla Rai per motivi professionali o familiari) in cima alle graduatorie di Basilicata (tre), Bolzano (uno), Calabria (tre), Campania (due), Friuli Venezia Giulia (uno) e Liguria (uno).

ECCO I NOMI – Nella redazione di Potenza – a quanto apprende AdgInforma.it – arrivano Eugenio Montesano, Sara Lo Russo e Nicoletta Soave. A Bolzano aspettano Matteo Battistella. A Cosenza sono attesi Maria Teresa Santaguida, Francesco Salvatore e Lorenzo Bertolucci. Alla redazione di Napoli sbarcano Andrea Caruso e Piero Vitiello. Livia Liberatore va a Trieste mentre Simone Gorla va alla redazione di Genova.

LE ALTRE FINESTRE per le assunzioni sono previste per il 3 maggio, quando gli “idonei” saranno pescati nelle graduatorie di Marche, Molise, Piemonte e Puglia. Il grosso delle assunzioni, poi, avverrà dal 31 maggio a concorso terminato. Quindi una tappa al 15 giugno e al 30 giugno, e una finale al 31 luglio quando il processo di assimilazione degli “idonei” dovrebbe essere quasi ultimato. Non del tutto, però, perché alcune redazioni della Tgr in cui il progetto web non è ancora partito potrebbero costringere i colleghi “idonei” a una panchina un pochino più lunga… Inoltre alcuni “idonei” (e in questi pochi casi l’attesa potrebbe essere parecchio più lunga) dovranno aspettare che i colleghi della Tgr vadano in pensione…

Approfondimenti