#Confalonieri: sui vitalizi Mario #Giordano ha esagerato

0
307

@ErreEffe7 su Twitter, il bravo Renato Franco del Corriere della Sera, in un “cinguettio” sintetizza l’intervento del presidente Mediaset, Fedele Confalonieri, al Festival della tv e dei nuovi media a Dogliani. “Mai banale Fidel #Confalonieri: ‘#Berlusconi è un monarca assoluto, ascolta, ma poi decide per conto suo’”. Mai banale, ha ragione Franco. Anche perché a scorrere il resoconto dell’intervista di Aldo Cazzullo si scopre anche il motivo dell’avvicendamento di ieri alla guida del Tg4. Mediaset ha bocciato i programmi populisti?: “È solo finita la stagione televisiva, Belpietro e Del Debbio torneranno l’anno prossimo”. Mario Giordano però da ieri non è più direttore del Tg4, dirottato a responsabile Strategie e sviluppo dell’informazione: “Quante volte abbiamo cambiato, è il gioco dei quattro cantoni… C’è chi vuole cercare per forza il capro espiatorio, ma come può un programma che fa un milione di spettatori cambiare l’orientamento del voto? Certo sui vitalizi Giordano ha esagerato”. Poi parla in generale: “Non si può andare d’accordo con tutti, anche De Benedetti (presente in platea) ha i suoi Scalfari”.  La battaglia di Giordano, insomma, contro la discriminazione tra i dannati dell’Inps e i pensionati d’oro non è piaciuta a qualcuno a Cologno. Giordano voleva dire basta ai vitalizi. Mediaset ha detto basta Tg4…