Copyright. Moles: “Tutela dei prodotti dell’ingegno svolta storica” – a cura di Telpress

0
97
Il Sottosegretario all'Editoria, Giuseppe Moles. Foto da Dipartimento editoria.

Copyright, Moles: la tutela dei prodotti dell’ingegno è una svolta storica (Italia oggi p.19). Giuseppe Moles, sottosegretario all’Editoria, nella serata inaugurale di Taormina Arte: “La legge sul Copyright nasce per tutelare i prodotti frutto dell’ingegno, siano essi un film, un libro, un articolo, un brano musicale. Credo sia una svolta storica perché è stato introdotto un nuovo diritto, quello di ricevere un giusto compenso per i contenuti veicolati da parte degli Ott. Questo aiuterà l’intero sistema culturale italiano e tutti coloro che creeranno un prodotto perché potranno finalmente ricevere dai giganti del web una giusta remunerazione. È un tassello fondamentale che si unisce a quello che verrà fatto sulla pirateria. Un prodotto culturale non è un prodotto qualsiasi e va quindi tutelato, difeso e sostenuto”.

Approfondimenti