Crisi social – a cura di Telpress

0
239
Mark Zuckerberg - Foto: Flickr - Anthony Quintano

Facebook papers: il social è in un vicolo cieco (Fatto p.8-9, MF p.15). I guai del colosso di Zuckerberg che scommette sul metaverso ma rischia di fare la fine di Google+. Le “falle” Il calo di “appeal” tra i giovani, il mancato freno all’odio, gli scandali interni L’azienda ha preferito tutelare, a discapito dei suoi utenti, le “interazioni sociali rilevanti”. Il fondatore: “La nostra speranza è che entro il prossimo decennio il Metaverso raggiunga un miliardo di persone”. Ma l’enfasi sul Metaverso e il cambio di nome sono solo il tentativo di salvare la società. Talpe e dissidenti: ecco chi si ribella a Big Tech.