Cyberguerra – a cura di Telpress

0
289
Foto di Darwin Laganzon da Pixabay

Allarme antivirus russi: “Sono cavalli di Troia per gli attacchi cyber” (Messaggero p.8). Faro su Kaspersky, utilizzato in Italia da organismi statali e grandi aziende. Nei prossimi giorni potrebbe arrivare un decreto per la pubblica amministrazione. Il presidente del Copasir, Adolfo Urso: “Bisogna equiparare gli attacchi informatici su vasta scala ad attacchi terroristici”. Ascoltato il professor Roberto Baldoni, direttore dell’Agenzia per la cybersicurezza. I rischi legati alla guerra in Ucraina e a possibili ritorsioni russe sono considerati concreti, quindi allo studio ci sono contromisure, mantenendo un confronto con le iniziative adottate dagli altri Paesi dell’Ue.