“Cyrano, l’amore fa miracoli” ma non fa share. Gramellini chiude

0
282

“Cyrano, l’amore fa miracoli” ma non fa share. E dopo appena quattro puntate il programma di Rai3, condotto da Ambra Angiolini e Massimo Gramellini, chiude. Impietosi i dati Auditel: media share del 2,8% e media audience di 613 mila spettatori. La puntata più vista, quella d’esordio, con 783mila spettatori e share del 3,6%. La meno vista, l’ultima, quella di venerdì scorso, in cui si è provato a mettere insieme il meglio del programma fino a mezzanotte: 474mila spettatori e 2,2% di share. Dopo quattro puntate, contro le otto previste, la trasmissione verrà dunque sostituita da un film nel palinsesto della terza rete.

Una sconfitta per il direttore di rete, Stefano Coletta, che in fase di presentazione aveva dichiarato: “Sono fiero di ‘Cyrano’, un programma coraggioso perché oggi parlando d’amore si rischia sempre di scadere nella retorica. In questo caso, invece, il rischio è scongiurato perché il contrappunto tra i due conduttori crea una situazione che può evocare persino la storica coppia Sandra e Raimondo nel gioco televisivo del passato”. Ma “Casa Vianello” aveva un altro share…