Dal 19 al 23 maggio la 34esima edizione del Salone del Libro di Torino

0
590
Il manifesto del Salone libro Torino 2022

Il Salone Internazionale del Libro di Torino torna dal 19 al 23 maggio al Lingotto Fiere con la sua 34esima edizione, intitolata Cuori selvaggi e dedicata alla capacità di arte e cultura di esplorare tenebre e luci del cuore delle persone. Nel corso della conferenza stampa di presentazione sono stati svelati già diversi dettagli sul programma della manifestazione. Tra gli ospiti confermati ci sono alcuni apprezzati autori internazionali tra cui Jokha al-Harthi, Joël Dicker, Jennifer Egan, Werner Benjamín Labatut, Joe R. Lansdale, Cristina Morales  Annie Ernaux e Jean-Claude Mourlevat, che presenteranno le loro nuove opere. Graditissimo ospite sarà anche il campione olimpico dei 100 metri Marcell Jacobs, che sarà a Torino per presentare la sua autobiografia Flash – la mia storia, a breve in uscita.

Tra i tanti progetti speciali del Salone tornano il Concorso Lingua Madre, il Premio Mondello, il Premio Nati per Leggere ed il Rights Centre, dedicato al confronto professionale e al mercato. Spazio anche quest’anno per il Salone Off, l’iniziativa che coinvolge tutta la città di Torino, l’area metropolitana e il territorio regionale, proponendo un’offerta variegata di appuntamenti ed incontri, due dei quali già confermati: il 28 marzo al Sermig e il 29 marzo al Liceo Massimo D’Azeglio sarà ospite l’ex calciatore Lilian Thuram, mentre l’11 giugno al Circolo dei lettori arriverà lo scrittore e musicista Jonathan Coe.

Approfondimenti