Direttori Rai: dopo Greco lasciano anche Romagnoli e Morgante

0
570

Sembra che i giallo-verdi non avranno neanche bisogno di cacciarli i direttori Rai indesiderati. A quanto scrive stamane la Repubblica, infatti, in viale Mazzini è cominciata la fuga. Oltre a Gerardo Greco, che ha lasciato la Radio per traslocare a Rete4, “Gabriele Romagnoli, direttore di Rai Sport, è in procinto di dimettersi – scrive Tommaso Ciriaco – nonostante il suo contratto scada soltanto nel febbraio del 2019. Stessa decisione presa da Vincenzo Morgante, a capo della TgR. Andrà a Tv2000, l’emittente di proprietà della Conferenza episcopale italiana”. Nel frattempo, intervistato dal Corriere della Sera, il ministro dell’interno, Matteo Salvini, ci spiega il metodo si scelta del nuovo management Rai. E le nomine Rai?, gli chiede Marco Galluzzo. “Ci sono alcuni curriculum, ma voglio incontrare le persone. Parleremo della governance con chi dovrà attuarla. Di sicuro conosco tantissime persone di spessore che sono state accantonate per motivi incredibili o per antipatie politiche”.