Direzioni Tg, tutti contro tutti – a cura di Telpress

0
384
La giornalista Rai Monica Maggioni - Foto da https://www.flickr.com/

Tg Rai, le nomine appese alle tensioni nel M5S. E c’è la grana Mondiali (Repubblica p.9, Stampa p.11, Fatto p.12). Maggioni verso il Tg1, al posto di Giuseppe Carboni (nonostante le barricate del M5S: piace a Di Maio ma non all’ex premier che chiede compensazioni), che dovrebbe traslocare a Rainews o al Gr. Gennaro Sangiuliano sarebbe confermato al Tg2, mentre al Tg3 approderebbe Simona Sala, lasciando libera la direzione del Gr per Nicola Rao (in quota Fdi) o per lo stesso Carboni. A completare il quadro la conferma di Alessandro Casarin alla Tgr e l’arrivo di Alessandra De Stefano in Raisport. Questo lo schema per le prime direzioni Rai targate Carlo Fuortes. Diritti svalutati se l’Italia non si qualifica in Qatar. Scontro Meloni-Lega: Salvini non cede il Tg2 (Messaggero p.8, Corriere p.13). La richiesta di FdI: “Una testata per noi o parte il referendum per abolire il canone”. Diktat dell’Usigrai: no a Varetto e a tutti gli esterni. Per il Tg1 sfida Maggioni-Sala. Oggi il curriculum sul tavolo dell’ad. La Meloni punta su Nicola Rao: potrebbe andare a Rai Parlamento.