Diritti tv: accordo raggiunto tra Rai e Discovery per la trasmissione di Pechino 2022 e Parigi 2024

0
301
Photo by Ryan Pierse/Getty Images - Immagine da ufficio stampa Discovery

Accordo raggiunto tra Discovery e Rai per la trasmissione delle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 e quelle estive di Parigi 2024.

Secondo quanto riporta l’Ansa la stretta di mano tra la tv pubblica e la media company americana è avvenuta sulla base di 80 milioni di euro che la Rai pagherà per trasmettere 100 ore di gare dei Giochi di Pechino in partenza il 4 febbraio prossimo, e 360 di quelle di Parigi, ripetibili anche per via digitale. Il pacchetto comprenderebbe anche alcuni eventi legati al ciclismo.

La Rai dunque potrà trasmettere su due canali e sul digitale le gesta degli atleti italiani ai prossimi due eventi olimpici. Un buon risultato se si pensa che per l’ultima edizione giapponese dei Giochi le ore trasmesse dalla tv pubblica furono 200, potevano essere trasmesse su un solo canale (RaiDue) e non prevedevano il digitale.

Soddisfatto Malagò – “Sono contento da morire, abbiamo anche un po’ spinto per questo accordo, è tanta roba” ha commentato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, durante il brindisi di Natale con i giornalisti al salone d’onore del Coni.

Approfondimenti