Diritti tv: da Mediapro fideiussione con una “condizione rilevante”

0
232

Entro giovedì 26 aprile l’intermediario spagnolo MediaPro dovrà versare alla Lega calcio la fideiussione da un miliardo (più Iva) per i diritti tv della Serie A relativi al triennio 2018-21. Ma sulla questione pende un ricorso di Sky contro il bando, sul quale si pronuncerà il Tribunale di Milano il prossimo 4 maggio. Proprio per questo stamane la Repubblica ipotizza che Mediapro potrebbe presentare una “fideiussione con una ‘condizione rilevante’. Condizionata cioè alla realizzazione del canale, da sempre vero obbiettivo (dichiarato) degli spagnoli. Oppure come una fideiussione vincolata al buon esito della vicenda giudiziaria in corso”.