Diritti tv: Fifa chiama Italia, in vendita i Mondiali di calcio 2022

0
679

In Europa mancano solo Grecia e Italia, dopodiché la Fifa avrà venduto i diritti tv dei Mondiali di calcio del 2022 a tutto il Vecchio continente. Proprio per questo è stata appena aperta anche da noi la gara d’appalto per i diritti tv della Coppa del Mondo 2022. Entro martedì 16 febbraio 2021 dovranno arrivare le manifestazioni d’interesse. E ci sono anche i Mondiali 2023 di calcio femminile. La 22esima edizione dei Mondiali di calcio si giocherà in Qatar e sarà un’edizione particolare: per la prima volta il torneo si svolgerà in Medio Oriente nei mesi di novembre e dicembre.

I VERTICI DI VIALE MAZZINI – a quanto apprende AdgInforma.it – hanno già dato mandato ai responsabili di presentare la busta (non troppo pesante considerando il periodo e la collocazione oraria delle partite). Anche perché questa volta, a differenza del 2018, gli Azzurri (facendo i debiti scongiuri) non dovrebbero avere problemi a qualificarsi. Ma la busta più pesante per la Fifa dovrà arrivare da altri lidi. La Rai, infatti, si accontenterà di condividere il torneo con un altro broadcaster, tenendo per sé le immagini (in chiaro) della Nazionale e le fasi finali del torneo. Alla finestra, per il chiaro, ci sarà forse anche Mediaset che ha trasmesso i Mondiali in Russia nel 2018. Per il pay, invece, la partita l’ha sempre giocata Sky fin qui. Ma in tempi di giganti del web, mai dire mai…

Approfondimenti