Diritti tv: la Formula 1 sfreccia solo su Sky

0
236

 

La tv ufficiale della Formula 1 in Italia – almeno fino al 2020 – sarà Sky. Gli uomini di Rupert Murdoch, infatti, hanno appena acquisito da Liberty Media i diritti per tutte le gare live e in esclusiva delle prossime tre stagioni del FIA Formula 1 World Championship. A partire da marzo 2018, Sky racconterà tutti i Gran Premi in diretta e in esclusiva su tutte le piattaforme disponibili (in pay tv, in streaming su NOW TV e in mobilità su Sky Go). In particolare, Sky Sport F1 HD (canale 207) trasmetterà tutti i 21 GP live: ben 17 saranno in diretta esclusiva, di cui i primi 13 della stagione, da marzo ad agosto.  Per il 2018, 4 GP (tra cui il Gran Premio Heineken d’Italia 2018) andranno in diretta in chiaro anche su TV8, che trasmetterà le altre gare in differita.

La Rai, invece, ha comprato da Sky (non in esclusiva) solo i diritti per la trasmissione in diretta del Gran Premio d’Italia di automobilismo a Monza (2 settembre 2018), comprese prove e qualifiche. In pratica il Servizio pubblico – che il primo rombo di motori lo filmò addirittura nel 1953 (Gp d’Italia) – volta le spalle alla Ferrari e a tutti i suoi tifosi. Quest’anno la Rai ha trasmesso nove Gran premi in diretta e undici in differita grazie ai secondi diritti acquistati da Sky. A completare la già ricca offerta motori della piattaforma di Rupert Murdoch, anche il FIA Formula 2 Championship, la GP3 Series e la Porsche Supercup, oltre all’intero Campionato 2018 di MotoGP (con tutti i 19 Gran Premi in diretta esclusiva).

 

Approfondimenti