Diritti Tv, Massimo Ferrero: “Dazn non è pronta, sono con Sky”

0
320
Massimo Ferrero, Foto da streaming

Vendere i diritti tv della Serie A per il triennio 2021-24. È questo l’obiettivo dell’assemblea della Lega calcio convocata (da remoto) per martedì 23 marzo alle ore 15. I presidenti dovranno risolvere in particolare il rebus Dazn-Sky. E uno di loro non ha dubbi e lo dichiara apertamente. Si tratta del presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, che intervistato da Il Secolo XIX spiega: “Io non ho niente contro Dazn ma penso non siano ancora pronti, sono a favore di un signore che da 18 anni ci accompagna e si chiama Sky. Penso che i due soggetti dovrebbero parlarsi e trovare un accordo e faccio appello ai colleghi presidenti affinché valutino le conseguenze di una scelta rischiosa, vista anche la situazione della fibra che in Italia non è così buona”.

Approfondimenti