Diritti Tv: per la Serie A all’estero 139 mln (come minimo) da Infront

0
204
Foto by Mika Korhonen on Unsplash

Finalmente un voto unanime in Lega calcio. Per il triennio 2021/24, il pacchetto di diritti tv relativo a Europa, Africa subsahariana, Asia, Oceania, Centro e Sud America, a fronte di un minimo garantito annuo pari a 139 milioni, va all’advisor Infront. A questo punto – dopo l’assegnazione degli Usa a Cbs Broadcasting della settimana scorsa (57 milioni l’anno) – restano ancora da assegnare i diritti audiovisivi dell’area Medio Oriente e Nord Africa, per i quali proseguirà nei prossimi giorni la fase di trattative private. Nel precedente triennio la Lega ha incassato per i diritti tv estero 350 milioni l’anno dall’agenzia americana Img. Una cifra che qualcuno pensava di poter incrementare. Ma la pandemia, insieme al poco appeal del nostro campionato nel mondo, ci ha messo lo zampino…

Approfondimenti