Dorsey lascia Twitter – a cura di Telpress

0
265
foto da streaming

Twitter, la svolta di Jack (Stampa, Sole e tutti). Cacciò Trump da Twitter: ora è lui ad andar via. Lascia Dorsey, il fondatore del social. Gli investitori: “Fa il guru e non l’ad”. Da tempo è un hipster patito di yoga. Lo sostituirà Parag Agrawal, il cacciatore di fake news che guidava la divisione che controlla le informazioni ingannevoli sulla piattaforma. Il titolo vola a +11%. Personaggio misterioso, ascetico, barba sterminata, abituato a dedicare ogni giorno ore alla meditazione, Jack ha fatto discutere per le sue scelte imprenditoriali quanto per le abitudini alimentari sempre estreme, con un acrobatico passaggio dalla fede vegana al radicalismo carnivoro dei paleo. Oggi Dorsey si dice addolorato dalla separazione da Twitter: in una nota che si chiude, curiosamente, con un saluto alla mamma, scrive che sono pochi i fondatori che hanno il coraggio di separarsi completamente dalla loro creatura. Ma è questa la cosa giusta da fare, ora.