E’ l’e-mail la regina del marketing

0
217

 L’e-mail regina tra gli strumenti promozionali di marketing online. È quanto rileva lo studio “European Social Media and Email Monitor”, realizzato da eCircle in collaborazione con Mediacom. L’indagine, condotta fra novembre 2010 e gennaio 2011, ha coinvolto oltre 600 decision maker dell’area marketing di aziende europee in sei paesi del vecchio continente: Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e Paesi Bassi. In questi stati, le attività pubblicitarie via posta elettronica coinvolgono il 75% delle aziende e l’e-mail viene utilizzata per promuovere nuovi prodotti (53%), per aumentare la brand awareness (51%) e per fidelizzare l’utenza (50%). Meno usato, ma comunque in crescita è lo strumento del social network. Il 44% delle aziende che hanno partecipato all’indagine infatti li ha già integrati nelle proprie azioni di marketing, dimostrando così una certa fiducia in questi nuovi mezzi che consentono un contatto realmente diretto con i clienti e potenziali tali. D’altro canto, però, sono ancora molti i decision maker che non sono del tutto convinti da questo nuovo strumento. Questa diffidenza è dettata principalmente da tre aspetti propri dei social network: la scarsa capacità di indirizzare in modo mirato i messaggi, l’impossibilità di misurare l’impatto delle comunicazioni e la conoscenza ancora non sufficientemente approfondita del mezzo. “Nell’ultimo anno eCircle ha seguito in modo approfondito l’evoluzione della comunicazione digitale e la crescita dell’interesse delle aziende verso i social media anche attraverso questi studi di settore – commenta Maurizio Alberti, managing director di eCircle Italia – Siamo fortemente convinti che i social media rappresentino un valido strumento per comunicare in modo efficace e fidelizzare l’utenza. Siamo però consapevoli di come sia ancora necessario formare e informare i marketer sulle potenzialità dei social media, in particolare sulla possibilità effettiva di gestire, misurare e monitorare l’attività”.