Editori “di Class”, bene i conti – La rassegna del 1° maggio

0
430

Class Editori, ricavi 2020 a 64,72 mln e ebitda positivo. Buon inizio 2021 (Italia Oggi p.19). Il cda di Class Editori ha approvato il progetto di bilancio della capogruppo e il bilancio consolidato relativi al 2020. I risultati sono stati influenzati dalle misure restrittive attuate per contenere il coronavirus, che hanno determinato un andamento molto negativo dell’economia italiana. In particolare, si è registrato un sostanziale azzeramento delle attività della Go Tv (legata ai trasporti pubblici) e degli eventi nazionali e internazionali in presenza. La casa editrice ha mantenuto intatta la sua offerta informativa accrescendo il gradimento nell’informazione tv con ClassCnbc e in quella cartacea e online, con lettorato e traffico digitale in crescita significativa: nel periodo il sito ha registrato un +36,3% degli utenti unici medi al mese, a 3,34 milioni, mentre le pagine medie su base mensile hanno toccato i 31,4 milioni. La Go Tv, che fino al primo trimestre del 2020 rappresentava il secondo media dopo i quotidiani, ha subìto la maggior contrazione di fatturato (-3,3 milioni).