Alessandro Sallusti a “Libero” (con Senaldi vice). A “Il Giornale” cercasi direttore…

0
2747
Il giornalista Alessandro Sallusti, foto da streaming

È ufficiale: Alessandro Sallusti lascia la direzione de Il Giornale. La conferma arriva dalla Società Europea di Edizioni, editrice del quotidiano della famiglia Berlusconi. “Risolto dopo dodici anni di proficua collaborazione il rapporto di lavoro. L’editore Paolo Berlusconi e il presidente Alessia Berlusconi ringraziano il direttore Sallusti per l’impegno profuso in tutti questi anni”. Sallusti ha quindi ceduto al corteggiamento della Famiglia Angelucci: sarà il nuovo direttore di Libero. Una bella sfida visto che passa da un quotidiano che diffonde in media a marzo 40.940 copie a uno che ne diffonde 23.887. A dargli una mano ci sarà, come vicedirettore, Pietro Senaldi che ha commentato: “Sono contento di tornare a lavorare con Sallusti che mi riportò a Libero proprio dal Giornale e ringrazio l’editore per la voglia di continuare a scommettere su Libero”. E anche Vittorio Feltri lo aspetta a braccia aperte: “Molto lieto”. E sulla decisione di lasciare la guida de Il Giornale è lapidario: “Magari semplicemente ne ha pieni i cogl…” Ora – per chiudere il giro di poltrone – resta da capire chi sarà il nuovo direttore de Il Giornale. La soluzione interna indica il vicedirettore Nicola Porro, Stefano Zurlo o Augusto Minzolini. Possibili esterni, Paolo Liguori, Paolo Del Debbio o il presidente uscente della Rai, Marcello Foa. Vedremo…

Approfondimenti