Elon Musk è la “Persona dell’anno” del Time

0
176
Elon Musk - Foto Ufficio stampa Gedi

Anche quest’anno la celebre rivista americana Time ha decretato la “Persona dell’anno”, titolo che viene assegnato a partire dal 1927 all’individuo (o gruppo di individui) che ha avuto la maggiore influenza a livello globale nell’anno in corso. Per il 2021 a raccogliere gli onori è il magnate sudafricano Elon Musk, CEO di Tesla e leader mondiale dei viaggi spaziali con la sua Space X.

Come annunciato dal direttore di della rivista Edward Felsenthal, Musk (attualmente l’uomo più ricco del mondo) è stato scelto in quanto “esempio più importante di una massiccia trasformazione della società”. Pochi individui infatti, secondo Felsenthal, “hanno avuto più influenza di Musk nella vita sulla Terra e potenzialmente anche oltre la Terra”. L’imprenditore raccoglie lo scettro che era nelle mani di Joe Biden e Kamala Harris, nominati persone dell’anno del 2020 a seguito della loro elezione come Presidente e Vicepresidente degli Stati Uniti. Anche per lui è arrivata l’immancabile copertina della rivista con la propria gigantografia in primo piano, simbolo iconico del riconoscimento. “L’obiettivo generale è quello di creare una vita multi-planetaria e consentire all’umanità di divenire civiltà in grado di viaggiare nello spazio – ha spiegato Musk – ed il prossimo grande orizzonte è quello di costruire una città sostenibile su Marte e portarci gli animali e le creature terrestri. Come una sorta di futuristica Arca di Noè”.

Approfondimenti