Exor – La rassegna del 30 aprile

0
312

L’impero Exor nelle mani dei tre cugini: in primo piano sul Sole (p.1-9) la gestione dei dossier industriali più importanti (Stellantis, Juventus e Iveco) da parte dei membri più influenti della dinastia Agnelli-Elkann-Nasi. Le chiavi del controllo della holding infatti sono in mano a tre società semplici gemelle: Dicembre, A&A, Enne. John Elkann ha l’ultima parola sulle scelte chiave, ma deve muoversi in uno stretto binario tra business e famiglia. Andrea Agnelli invece è stato confermato da Exor alla guida della Juve dopo il rapidissimo dietrofront del progetto Superlega.