Facebook non cresce più – a cura di Telpress

0
217
Mark Zuckerberg - Foto: Flickr - Anthony Quintano

La grande illusione di Zuckerberg. Il metaverso non salva Facebook (Repubblica p.21, Corriere p.17. Sole p.22, Stampa p.24, Fatto p.12, Messaggero p.15, Libero p.18 e tutti i quotidiani). Shock Nasdaq: 900 miliardi bruciati dai big. Meta, la casa madre di Facebook, Instagram e Whatsapp, presenta i risultati finanziari e brucia 180 miliardi all’apertura di Wall Street (-22%) record storico per la Borsa Usa. Nell’ultimo trimestre del 2021, Facebook avrebbe perso un milione di utenti globali quotidiani, dopo una crescita costante negli ultimi 18 anni. I ricavi degli ultimi tre mesi del 2021 sono stati di 33,67 miliardi di dollari (contro i 28,07 del 2020) ma l’utile netto è sceso dell’8%. La crisi legata anche alla nuova policy di Apple che chiede agli utenti se vogliono essere tracciati. Zuckerberg: “Fiducioso”. Netflix e Paypal sono i più pesanti, visto il peso del tech a temere è l’intera Wall Street. Il 44% delle società del listino tecnologico hanno perso almeno il 50% dai massimi toccati negli ultimi 12 mesi.