Facebook rimuove network No-vax in Italia- a cura di Telpress

0
233
Foto di Naji Habib da Pixabay

Facebook blocca i No vax: “Squadristi” (Messaggero p.7, Corriere p.2). Molestavano in massa i loro bersagli sui social media, solitamente medici, politici e giornalisti, lasciando migliaia di commenti e costringendoli a cancellare i post. Li affiancavano a svastiche e li definivano “sostenitori dei nazisti” per aver promosso i vaccini anti-Covid e descrivevano la vaccinazione obbligatoria come “dittatura sanitaria”. Una vera e propria azione di ‘squadrismo’ che ha portato Facebook a rimuovere in Italia il network No Vax ‘V_V’, composto dai 1000-2000 account. Una stretta sulla sicurezza che Meta, la società di cui fa parte il social network, ha intrapreso in diversi paesi, interfacciandosi con governi, polizia e anche altre società tecnologiche.