Festival internazionale di giornalismo, annullata anche la prossima edizione. Arrivederci al 2022

0
78
Il logo della prossima edizione del Festival internazionale di giornalismo

Salta la seconda edizione consecutiva del Festival internazionale del giornalismo di Perugia, quella che avrebbe dovuto tenersi ad Aprile 2021. Il motivo è lo stesso che aveva portato all’annullamento dell’edizione 2020: il Covid-19.

Ad annunciarlo sono gli organizzatori della manifestazione. “Facciamo questo annuncio oggi, con cinque mesi di anticipo rispetto al momento in cui il Festival avrebbe dovuto tenersi, perché è già chiaro che il prossimo aprile sarà impossibile organizzare un festival dal vivo, e riteniamo che sia importante mettere fine all’incertezza”, hanno spiegato gli organizzatori. “Sottolineiamo – aggiungono – che il festival è stato cancellato, non rimandato. Abbiamo inoltre deciso di non sostituire il festival dal vivo con una serie di eventi online”.

“Una decisione che fa male – scrive nel suo profilo Facebook Arianna Ciccone organizzatrice, insieme a Chris Potter, di quello che è considerato uno dei più importanti eventi al mondo tra quelli dedicati ai giornali e ai media – ma è doverosa. Non possiamo fare diversamente. Le condizioni dovute alla pandemia globale non lo permettono. Per serietà lo annunciamo oggi senza cercare o sperare soluzioni pasticciate e alla fine comunque irresponsabili”. “Teniamo duro – prosegue la Ciccone – guardiamo al 2022 e a un’edizione che dopo due anni di interruzione ne sono certa sarà memorabile”.

Il Festival è già stato riprogrammato dal 6 al 10 aprile 2022.

Approfondimenti